L’eoliano Luca Del Bono riceverà il titolo di Ambasciatore del Gusto 2018

18 febbraio 2018 Notizie Eolie

Giorno 19 febbraio, l’eoliano Luca Del Bono riceverà il titolo di Ambasciatore del Gusto 2018 in occasione di Best in Sicily, il premio alle eccellenze del gusto e dell’ospitalità ideato da Cronache di Gusto. Il riconoscimento viene conferito ogni anno ad un personaggio che porta avanti l’immagine della Sicilia all’estero.

L’evento avrà luogo al Teatro Massimo di Palermo e sarà un’occasione importante per promuovere la cultura delle Isole Eolie. Il prossimo 21 febbraio, Luca del Bono riceverà inoltre il Diploma di Benemerenza e la Medaglia al Merito dell’Ambiente per aver fondato, insieme al finanziere inglese Ben Goldsmith, l’Aeolian Islands Preservation Fund che, citando il Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare, “raccoglie fondi per finanziare progetti di tutela delle Isole Eolie, promuovendo e supportando iniziative sostenibili.

Tra le finalità, la realizzazione di aree marine protette ben gestite, traendo ispirazione da modelli già presenti in altre zone del Mediterraneo che hanno contribuito ad aumentare il benessere locale attraverso un bilanciato equilibrio tra economia turistica e attività autoctona.”L’Aeolian Islands “reservation Fund, con il riconoscimento del Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare, continua ad impegnarsi per tutelare il patrimonio naturalistico e il delicato ecosistema delle Isole Eolie.”Spinto dalla sua passione e pensando ai tanti amanti dell’arcipelago nel mondo, Luca Del Bono da anni pr “muove le Isole Eolie all’estero, attraendo sofisticati flussi turistici, dal Regno Unito all’America, ed investendo personalmente le sue risorse a beneficio delle isole.

A Londra ha fondato il South”Kensington Club, il ristorante eoliano “Iddu”, oltre ad una serie di multinazionali tra le quali il gruppo Quintessentially e piu’ recentemente Ondalife.com. L’Aeolian Islands Preservation Fun” sta lavorando per finanziare nuovi progetti, tra i quali la campagna “EmergenSea” di Marevivo che prevede l’istallazione del primo eco-compattatore per plastica nella scuola IC Santa Lucia di Lipari.

L’obiettivo è quello di incentivare i cittadini al giusto conferimento della plastica, ricompensandoli con dei coupon sconto. Tra i progetti che saranno finanziati quest’anno, anche il primo corso di muretti a secco organizzato dall’Associazione DottEolie insieme al CNR/ISAC, per tutelare il paesaggio terrazzato delle Isole Eolie, nel pieno rispetto della tradizione e della sostenibilità.

Fonte Il Giornale di Lipari