Il grande pianesta jazz Monty Alexander festeggerà i sui 50 anni il 31 luglio a Lipari

29 luglio 2011 Notizie Eolie

I 50 anni di carriera saranno celebrati nel pomeriggio di domenica, alle ore 17, quando il sindaco di Lipari, Mariano Bruno, nella Sala xxxxxxxx del Comune, consegnerà un riconoscimento-ricordo ad Alexander. In occasione di questa breve cerimonia l’artista incontrerà i giornalisti. Monty Alexander, uno dei maggiori pianisti di tutta la storia del jazz, in una carriera che dura da cinque decenni, ha esplorato a fondo i mondi del jazz americano, della canzone popolare e della musica della nativa Giamaica, trovando in ognuno un sincero spirito di espressione artistica. Lungo questa strada artistica, ha suonato e inciso con artisti provenienti da ogni angolo possibile dell’universo musicale: Frank Sinatra, Tony Bennett, Ray Brown, Dizzy Gillespie, Sonny Rollins, Clark Terry, Quincy Jones, Ernest Ranglin, Barbara Hendricks, Bill Cosby, Bobby McFerrin, Sly Dunbar e Robbie Shakespeare, tra gli altri. La sua caratteristica è quella di “gettare ponti” tra un genere e l’altro, ferma restando la centralità del jazz. Per questa ragione, fra i suoi oltre 70 album, si ricorda sempre “Concrete Jungle”, raccolta di dodici composizioni del connazionale Bob Marley reinterpretate da Alexander con nuovi arrangiamenti basati sul pianoforte. La sua ultima registrazione in formato trio, dal titolo “Uplift” (uscito a giugno 2011) rimane 3 settimane di seguito al numero uno degli ascolti alla radio Jazz americana e riceve riconoscimenti dalla critica USA e internazionale. Il suo ultimissimo disco di formazione ampliata con musicisti sia giamaicani che americani, “Harlem-Kingston Express” (Motema records), viene registrato Live al Jazz at Lincoln Center di New York e si presta ad essere anche questo un successo sia di critica che di pubblico.

LIPARI, TEATRO ALL’ACROPOLI Domenica 31 luglio 2011, ore 21,30 Ingresso libero