Dal Ministero altri 60 mila mc d’acqua per le Eolie

31 luglio 2015 Notizie Eolie

 

Con l’ottimismo della volontà che ci contraddistingue – ha evidenziato Picciolo – abbiamo messo in moto una catena di comunicazione che ha visto in prima linea l’assessore regionale Vania Contraffatto, l’arch Taverna ed il dg del settore acque della Regione ing. Armenio. Le relazioni ed il lavoro svolto dai tecnici ha quindi prodotto i risultati sperati e proprio stamani è arrivato dal Ministero della difesa la notizia che confermava l’incremento del carico estivo di 60mila metri cubi d’acqua per le Isole Eolie, pari a 20 navi per un controvalore economico di un milione di euro”.

Una bella notizia che permetterà a tanti operatori del settore turistico alberghiero delle Eolie di mantenere alto il livello di comfort dei visitatori e potere godere senza apprensione la bellezza dell’arcipelago eoliano.

“Adesso – ha concluso Picciolo – il nostro impegno come democratici riformisti sarà quello di sbloccare i fondi, per un valore di 35 milioni di euro, che giacciono presso il ministero della difesa da troppi troppi anni alla voce “dissalatori ed efficientamento, della rete idrica fognaria per le isole minori” ; auspichiamo che la Giunta Regionale voglia esitare in tempi brevissimi la proposta di delibera dell’Assessorato Regionale già predisposta e siamo convinti che, grazie a ciò, in breve tempo le Eolie, raggiungeranno un’autosufficienza nell’approvvigionamento idrico abbattendo in maniera notevole gli esorbitanti costi legati all’invio di acqua attraverso le navi cisterne”