Salina: il sindaco Lo Schiavo richiede integrazione degli itinerari/orari

31 marzo 2016 Cronaca Salina

 

Se tale decisione era giustificata dall’esiguità del traffico passeggeri nei mesi che andavano da novembre a febbraio, risulta essere in contrasto con le mutate condizioni del traffico turistico della stagione turistica che è agli inizi: sin da metà aprile, infatti, e per tutto il mese di maggio sono previste discrete presenze nell’arcipelago, e a Salina in particolare, che consentiranno di registrare la presenza di numerosi vacanzieri in periodi di media stagione.

Tale situazione mal si sposa con l’impianto di itinerari ed orari attualmente in vigore fino al 10 giugno p.v. che, prevedono ad esempio l’ultima partenza da Salina per Lipari, Vulcano e Milazzo alle ore 17.30 o il non poter utilizzare il sabato la partenza da Milazzo delle ore 15.00 o da Messina delle ore 14.00 perché in quel giorno non sono previste tali corse, che comportano disagi e limitazione per l’utenza.

Alla luce di quanto sopra esposto, si chiede alle SS.LL. di voler considerare la possibilità di rimodulare l’impianto orari/itinerari nel settore Eolie per i prossimi mesi ( fino all’entrata in vigore degli orari estivi) affinché sia ristabilita la partenza pomeridiana da Milazzo delle 15.45 per le isole più lontane che preveda l’ultima partenza da Salina per Lipari, Vulcano e Milazzo intorno alle ore 18.40 e che il sabato sia ristabilita la partenza da Messina per le Eolie e il relativo itinerario interisole.

Nassimo Lo Schiavo ,Sindaco di Santa Marina Salina