Malfa (Salina) arrestato per detenzione e spaccio di hashish

2 luglio 2011 Cronaca Salina

A finire in manette, F. G. D., nato a Roma cl. 1978, in atto domiciliato nel Comune di Malfa (ME), cuoco, incensurato. In particolare, nell’ambito di alcuni specifici servizi, operati dall’Arma di Santa Marina Salina al fine di contrastare lo smercio di droga sull’isola, i Carabinieri hanno effettuato alcune perquisizioni domiciliari e personali, ed in tale circostanza, nel corso della perquisizione effettuata presso il domicilio occupato dal giovane, sono stati rinvenuti, abilmente occultati all’interno di una valigia di proprietà del predetto, circa 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, già suddivisa in dosi. Nella circostanza, i Carabinieri hanno inoltre segnalato in stato di libertà per il medesimo reato, all’A.G. di Barcellona Pozzo di Gotto, anche una ragazza, la quale era presente all’interno dell’abitazione unitamente al citato F., nel corso della perquisizione. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e sarà trasmessa ai laboratori del RIS dei Carabinieri di Messina per le analisi del caso. Su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona P.G. il citato F. G. D. è stato trasferito presso la propria abitazione dove permarrà in regime di arresti domiciliari in attesa di giudizio.