Salina: cibo e cinema nello stesso piatto, 5/6/7 ottobre 3 giorni di eventi culturali e gastronomici a Malfa

24 settembre 2018 Salina News - Eolie News

Palazzo Marchetti Cinema
Dal 5 al 7 ottobre, il comune di Salina ospita tre giorni di eventi culturali e gastronomici dedicati alla raccolta fondi in favore di Palazzo delle Arti.

Per la serata del 5 ottobre è in programma una cena d’eccezione. La Chef dell’Hotel Signu-Martina Caruso – una stella Michelin – e lo Chef
Tim Butler – patron del ristorante Eat Me Restaurant
a Bangkok – daranno vita ad una cena a quattro mani, occasione unica di gustare le prelibatezze dello Chef americano che si intrecciano armonicamente con la cucina nostrana omaggiata dalla Chef del Signum. In abbinamento, i pregevoli vini Fiano di Pietracupa e Carricante della cantina  I Vigneri di Salvo Foti.

 

PROTAGONISTI

Martina Caruso è un giovane talento della scena culinaria italiana, elogiata dalla critica come una delle migliori interpreti dell’alta cucina ed è stata premiata con una stella Michelin. Uno stile innovativo ed una dirompente creatività contraddistinguono una giovane Chef che esalta e fa apprezzare ogni singola sfumatura dei suoi piatti.

Tim Butler è nato a Portland negli Stati Uniti e si è diplomato presso il rinomato Culinary Institute of America. All’età di 21 anni viene insignito del titolo di New York Rising Star Chef e due anni dopo si è trasferito a Bangkok per guidare la cucina del ristorante Eat me, tra gli Asia’s 50 Best Restaurant per 6 anni di seguito. Chocolatier ed autore di ricette per innumerevoli volumi di cucina, ha avviato una propria compagnia di catering e sta per aprire un fiore all’occhiello della catena Esenzi nella parte antica della città La Valletta a Malta.

La storia di Pietracupa comincia all’inizio degli anni Settanta, quando Peppino Loffredo rileva una proprietà sulla collina di Montefredano (AV) per il gusto di produrre un Fiano per sé e per i propri affini. Nel 1999 il figlio Sabino entra in azienda dopo aver lavorato in giro per il mondo. Nasce così il progetto Pietracupa. A distanza di anni, la piccola cantina ha fatto molta strada, affermandosi nel panorama campano in maniera chiara e decisa.

La cantina I Vigneri  ha le sue origini nella “Maestranza dei Vigneri”, importante associazione di viticoltori nata a Catania nel 1435.
Dopo 500 anni, I Vigneri è il nome dell’azienda vitivinicola di Salvo Foti e di un gruppo di viticoltori autoctoni etnei, una realtà operante sull’Etna ed in Sicilia orientale, la sintesi di un’esperienza più che trentennale svolta in Sicilia Orientale, attraverso una ricerca storica, sociale e tecnica finalizzata ad una vitivinicoltura di “eccellenza”. I Vigneri è anche un sistema organico di fare vitivinicoltura nel rispetto dell’ambiente in cui si ci trova.