Salina: l’11 agosto all’Hotel Ravesi, Mario Venuti in concerto

10 agosto 2016 Eventi e Manifestazioni Salina

successo con il brano omonimo, cantato in coppia con Carmen Consoli. A Gennaio del 2003 viene pubblicato “Grandimprese”. Dieci canzoni, anticipate dal singolo “Veramente”, tra cui spicca anche una cover di “Monnalisa” di Ivan Graziani.

La popolarità di Mario esplode attraverso la radio e le televisioni che trasmettono, senza sosta, “Veramente” e il relativo videoclip. A Marzo 2004, Mario sale sul palco di Sanremo, per la 54° edizione del Festival della Canzone Italiana. La sua “Crudele” vince due premi importanti e prestigiosi: il Premio Mia Martini /Premio della Critica, e il Premio Radio e TV Private. Il pubblico, critica e colleghi gli regalano elogi e apprezzamenti sinceri e continui. Scrive per Raf , come per Sirya e la sua “Echi d’infinito” vincerà Sanremo 2005, nella sezione donne, cantata da Antonella Ruggiero.

Il 3 marzo 2006, per Universal, esce “Magneti”. Con Arancia Sonora porta alla 56esima edizione del Festival di Sanremo il brano “Un altro posto nel mondo”. Il brano vince il premio Lunezia, il valore artistico della canzone è infatti uno degli aspetti più convincenti del Festival della canzone italiana del 2006.

Ad ottobre 2009, anticipato dal singolo “Una pallottola e un fiore”, Mario pubblica il settimo album da solista, “Recidivo”. Il nuovo lavoro dell’artista siciliano è composto da 12 brani (11 scritti a 4 mani con Kaballà e uno scritto da Massimo Greco) e contiene 3 duetti: Franco Battiato canta nel brano Spleen#132, Carmen Consoli nel brano “La vita come viene” e Cesare Cremonini ne “Un cuore giovane”. Il 2011 è un anno in cui Mario si esibisce soprattutto in concerti solo chitarra o solo pianoforte, senza accompagnatori sul palco. Mario è solo con il suo pubblico, uno di fronte all’altro e tra loro un vasto repertorio, il suo, a cui attingere per raccontarsi e per farsi conoscere in una veste nuova.Il 25 giugno 2011 canta a Molfetta (BA) con Stewart Copeland, batterista dei Police che lo vuole fortemente per il brano “Strange Things Happen”.