Un uomo di Lipari cade in mare a Milazzo prima dell’imbarco sull’aliscafo e muore

21 febbraio 2018 Cronaca Eolie

Milazzo – E’ morto Santino Basile, 68 anni, l’ex giocatore del Cs Lipari degli anni d’oro.

E’ accaduto nel porto degli aliscafi.

Si stava per imbarcare sull’aliscafo per fare rientro a casa ed è finito in mare. Era stato in ospedale per una visita ed era accompagnato dal cognato e dalla figlia. Poi sono anche arrivati il genero e la nipote.

Dalle prime testimonianze la dinamica non è ancora chiara: c’è chi dice che sarebbe caduto in mare quando si trovava vicino la passerella e c’è chi sostiene che sarebbe finito in acqua mentre era sulla stessa passerella. Notata la scena immediatamente si è buttato in mare il secondo ufficiale dello stesso aliscafo, lo ha recuperato ancora in vita e lo ha avvicinato al molo.

Sono intervenute altre persone per aiutarlo, ma il malcapitato Santino Basile finiva di nuovo in mare.

E il suo cuore cessava di battere. Al porto era arrivata l’ambulanza del 118. Il medico non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. Secondo le prime notizie Santino Basile potrebbe aver avuto un malore nel momento in cui si accingeva a salire sull’aliscafo. Carabinieri e guardia costiera intervenuti hanno avviato le indagini. Non è da escludere che la procura possa autorizzare l’esame autoptico.

Fonte Il Notiziario delle isole Eolie 

Ai familiari le nostre piu’ sentite condoglianze