Santa Marina Salina è uno dei tre comuni dell’isola di Salina, nonchè uno dei 2 scali dell’isola, qui si trova anche il porto turistico.
 
Il comune sorge alle pendice del monte fosse felle Felci, la vetta piu’ alta di tutto l’arcipelago eoliano.
 
A Santa Marina Salina potrete fare un giro per il piccolo corso, dove troverete vari negozietti dove potrete comprare un souvenir per ricordarvi del vostro viaggio a Salina.
 
Potrete ammirare la chiesa settecentesca con i suoi 2 campanili, e l’altra chiesa che si trova nella piazza a poche centinaia di metri dallo scalo di aliscafi e navi.
 
Per gli amanti dell’archeologia e della storia da non perdere la visita alle terme romane e la fabbrica di salagione del pesce in contrada Barone. 
A circa 100 mt  dalla circonvallazione di Santa Marina , in località Serro dell’Acqua,  è possibile percorrere un sentiero che conduce, attraverso una vegetazione di ulivi e alberi da frutto, alle grotte saracene , scavate nel tufo e nascoste da una fitta vegetazione, utilizzate come rifugio per sfuggire alle atroci barbarie commesse dai saraceni intorno al 650 d.C. .

Le grotte, affascinanti per la loro struttura morfologica, sono composte da diversi ambienti comunicanti dentro i quali sono, ancor oggi, visibili le incisioni a croce e i numerosi segni votivi.