Isole Eolie: crescono gli iscritti alla regata in solitario che partira’ da Roma il 6 aprile e tocchera’ anche Lipari

1 marzo 2014 Sport Eolie

 

Giacomo Sabbatini, nato a Fermo, nelle Marche, è un classe ’90 e quindi uno dei più giovani solitari italiani, preveniente dalla nuova generazione di ministi che sta andando bene in Oceano. Nella Mini Transat del 2011 è stato fermato nel corso della seconda tappa dall’urto con uno dei tanti container/spazzatura che infestano tutti i mari del mondo, ma ha avuto la soddisfazione di vincere nello stesso anno la Sanremo Mini Solo, la più importante regata italiana di classe in solitario.

“Sabbatini è un concorrente temibile a bordo di una barca performante.

Sicuramente sarà tra i protagonisti, così come Ballerini”.

Queste le parole del presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino alla notizia dell’iscrizione. “Vedo tanto entusiasmo – continua Farassino – sia da parte degli atleti sia da parte delle istituzioni e questo ha spazzato via in pochissimi giorni qualsiasi preoccupazione legata ad una nuova ed importante iniziativa come questa.

Ad esempio non so ancora quanti saranno i partecipanti al corso obbligatorio per la gestione del sonno, ma sicuramente avremo la necessità di chiudere le iscrizioni o istituire un secondo corso, tante sono le iscrizioni”.

Giacomo Sabbatini e Pierpaolo Ballerini si aggiungono ai già iscritti Valerio Brinati, Matteo Miceli, Hugues Le Cardinal, Enzino Donadio, Isidoro Santececca, Riccardo Capociuchi, Mario Girelli, Carlo Podestà, Alessandro Fiordiponti.