Santa Marina Salina: bonifica Vallone Colomba

24 febbraio 2016 Notizie Salina

 

Le operazioni di recupero, sotto la vigilanza del Capo Servizio delle Guardie della R.N.O. e Assessore Comunale all’Ambiente Elio Benenati, sono state effettuate da una Ditta specializzata

che ha rimosso tutti i materiali in una zona di difficile accesso e con l’impiego di apposita gru per il raggiungimento del fondo della scarpata posto a circa 20 mt sotto il livello della strada.

Con questo intervento abbiamo bonificato un’area che, purtroppo per la sua accessibilità, è soggetta ciclicamente all’abbandono indiscriminato di rifiuti di ogni genere” commenta il vice

Sindaco Arabia “ e ispiace dover notare per l’ennesima volta che ancora oggi non si riesca a comprendere che i rifiuti speciali e pericolosi devono essere smaltiti in modo corretto direttamente da

parte dell’utente e non abbandonati per comodità nella prima scarpata disponibile”.

In pochi mesi è la seconda bonifica che il Comune di Santa Marina Salina provvede ad eseguire al fine di tutelare la salute pubblica e preservare l’ambiente naturale.

 

 

Nel mese di ottobre il Comune ha provveduto a smaltire un’enorme quantità di rifiuti speciali e pericolosi, soprattutto vetroresina provenienti da tettoie e da imbarcazioni, ma anche

bituminoso e inerti, abbandonati su tutto il territorio” continua il vice Sindaco “con oneri aggiuntivi per lo smaltimento a carico del Comune. Ancora una volta grazie all’inciviltà di pochi, tutta la Comunità

vallone2pagato per poter ripristinare le aree interessate”.

{loadposition banner1}