Salina: sospesa momentaneamente la caccia

8 novembre 2017 Notizie Salina

Di Paola precisa anche che la tesi necessiterebbe di essere meglio deliberata in sede di esame collegiale e nel contraddittorio delle altre parti in causa (il che è però precluso dalla breve efficacia temporale dei decreti in questione il cui termine coincide con la prossima camera di consiglio utile).

Ad opporsi al ricorso, oltre alla Regione Sicilia, ci sono diverse associazioni venatorie: Federazione Caccia Regno delle Due Sicilie, Associazione Artemide, Caccia Pesca e Ambiente Siciliano, Federazione Siciliana della Caccia, Liberi Cacciatori Siciliani, Sindacato Nazionale Cacciatori, Federazione Italiana della Caccia Consiglio Regionale della Sicilia, Anuu migratoristi Comitato Regionale Sicilia.

Il 29 novembre il Tar si troverà ad affrontare anche le altre richieste animaliste, con le quali si chiede l’annullamento delle altre disposizioni in materia di caccia nelle isole minori circumsiciliane: Egadi, Eolie e Pantelleria. Secondo gli animalisti mancherebbero i pareri tecnici preventivi e obbligatori tra cui quello dell’Ispra.

( Fonte bighunter.it)