Salina: a Santa Marina dal 10 aprile corso di autosoccorso

8 aprile 2014 Notizie Salina

umano, correttamente inquadrato, durante le numerose operazioni di soccorso o di emergenza che possono verificarsi nei nostri territori, alla luce soprattutto della insularità e della distanza dalla terra ferma.

“Siamo riusciti a far partire questo progetto anche nel nostro Comune” spiega il Sindaco Massimo Lo Schiavo “con lo scopo preciso di formare sul territorio numerosi volontari che possano coadiuvare il personale medico e paramedico durante qualunque tipo di emergenza che si può verificare nelle isole.

Ovviamente questo corso rappresenta un importante momento di specializzazione dei partecipanti, anche in un’ottica di opportunità di lavoro nel campo parasanitario”.

Il corso, della durata di 80 ore e con frequenza obbligatoria, prevede sia lezioni teoriche sia attività pratica, sotto la sapiente guida del personale medico delle Centrali Operative del 118 che, ormai da qualche mese, sta formando numerosi volontari in tutto l’arcipelago. Alla fine del corso, dopo il superamento dell’esame finale, sarà rilasciato ai corsisti il diploma OVAS (Operatore Volontario Ausiliario del Soccorso) e BLSD (Basic Live Support Defibrillation).

“Naturalmente ciò che noi ci auguriamo” continua il Sindaco Lo Schiavo “ è che i partecipanti a questo importante corso di formazione possano nell’immediato futuro entrare a far parte dei gruppi di protezione civile che il Comune intende promuovere sul territorio, alla luce anche del piano di protezione civile recentemente approvato dal Consiglio Comunale”.