Un cittadino tunisino denunciato dai carabinieri a Vulcano

13 settembre 2011 Salina News - Eolie News

Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno consentito di identificare l’autore delle lesioni in un cittadino tunisino di 24 anni, regolarmente presente sul territorio nazionale, il quale, a seguito di un diverbio sorto per futili motivi con il citato 21enne, all’interno di un locale notturno presente sull’isola, lo avrebbe aggredito ferendolo all’orecchio sinistro. Nel corso della perquisizione effettuata nei confronti del cittadino tunisino, che è stato fermato dai militari dell’Arma nei pressi del presidio medico del 118, i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro, un pugnale della lunghezza di 28 cm., nonché una catena di 140 cm. che lo stesso, alla vista dei Carabinieri, aveva subito gettato dietro un’aiuola. A quel punto, i Carabinieri hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto il cittadino tunisino per lesioni personali e porto abusivo di armi Sono in corso ulteriori accertamenti dei Carabinieri per fare piena luce sulla vicenda.

{loadposition simply468x60}