Stromboli:antitetanica scaduta, una donna finisce a Milazzo per poter fare la puntura

30 aprile 2012 Salina News - Eolie News

Una donna di Stromboli per poter fare una puntura è dovuta andare a finire a Milazo, è accaduto alla sig.ra Caterina Mandarano , la quale si era ferita con un chiodo arruginito, subito si è recata in farmacia per comprare la puntura antitetanica, quando è tornata a casa e si apprestava a preparare la fiale si è resa conto che era scaduta, ha telefonato alla farmacia per comunicare quanto aveva appena scoperto, le è stato detto che non c’era un’altra fiala disponibile. Ma questa vicenda non finisce qui perche’ la sig.ra Mandarano ha raccontato un altro gravissimo episodio: “ho telefonato alla guardia medica, non mi ha risposto il dottore di turno, ma il marito della dottoressa( si presume che sia un medico) perche’ ha detto alla signora che anche se scaduta poteva farla lo stesso”.La Sig.ra ha deciso di non farla e l’indomani si è recata a Milazzo dove finalmente ha fatto la puntura, l’isolana ha denunciato tutta la vicenda ai carabinieri.