Sconto del 20% sulle tariffe ufficiali per gli eoliani emigrati in Australia

22 novembre 2011 Salina News - Eolie News

Di media i portali (booking, expedia, venere, initalia oscillano con commissioni dal 15 al 20% con possibilità di dare anche degli over. I tour operator in questo caso non portali prendono di commissione dal 20 al 25%. A questo punto è uno sconto o uno scorporo di agenzia??? Lo sconto sarebbe fantastico se è da listino portali essendo che per contratto con i portali si ha l’obbligo di pari prezzo. Quindi farete un 20 + 20 o riteniamo la proposta portale Australia??? Attendo risposta per comunicarla a tutti gli amici Eoliani in Australia”. Risponde Christian Del Bono, presidente di Fderalberghi Eolie-Isole minori: “Si tratta di uno sconto del 20% sulle tariffe ufficiali: quelle pubblicate sui cataloghi dei TO. Gli eoliani di Australia che prenoteranno direttamente il proprio soggiorno presso le strutture associate a Federalberghi Isole Eolie potranno godere di uno sconto del 20%. E’ uno sconto che nasce con l’obiettivo di attivare un canale diretto tra le strutture ricettive eoliane e gli eoliani in australia per lanciare un messaggio di vicinanza e incentivare il turismo di ritorno”.

{loadposition simply468x60}