Santa Marina Salina:il sindaco soddisfatto dell’incontro con CdI,proposto un collegamento tra le Eolie e Vibo Valentia

23 novembre 2012 Salina News - Eolie News

Federalberghi, è stata posta sull’attuale impianto di itinerari e orari e sull’imminente ingresso del quarto aliscafo, tematiche queste che hanno provocato alcune rimostranze nei giorni scorsi tra le Amministrazioni Comunali Eoliane. Piena sintonia di intenti è stata ribadita tra le istituzioni locali e i vertici di C.D.I., soprattutto per quanto attiene alla necessità di programmare un adeguato piano di collegamenti marittimi che faccia bene sia ai territori sia alla Compagnia stessa. “E’ sconcertante” dichiara il Sindaco Lo Schiavo “come la problematica dei trasporti marittimi sia diventato un modo anomalo di fare politica a danno delle Comunità che amministriamo”. “Certamente gli amministratori assenti” continua il Sindaco “sono stati molto impegnati in altre faccende a tal punto da non poter neanche delegare i propri assessori. Mi sembra che si stiano facendo passi da gigante, ma per tornare indietro e non certamente invece per rafforzare una sinergia unica, che ci faccia fare squadra per superare questi momenti di crisi che tutto il territorio regionale sta vivendo”. “La dimostrazione di quanto finora detto” prosegue il Sindaco Lo Schiavo “è la nota pervenuta oggi da parte del Comune di Lipari, prot. n. 39779, con la quale “…si rimanda ad un successivo momento la necessità di tavoli di confronto…che dovrà avvenire con il coinvolgimento dei competenti organi regionali e nazionali”, come se noi eoliani non avessimo le competenze o non sapessimo cosa serve ai nostri territori e come attuarlo”. “Mi ritengo in ogni caso soddisfatto di questo primo confronto costruttivo avuto oggi con i vertici di C.D.I.,” conclude il primo cittadino “durante il quale sono emerse nuove idee di sviluppo, come la proposta di un collegamento verso Vibo Valentia, che permetterebbe certamente di avvicinare le Isole Eolie ad un altro aeroporto, quello di Lamezia Terme, contribuendo ulteriormente allo sviluppo economico delle nostre Isole”

{loadposition simply468x60}