Santa Marina Salina: il comune ha aderito al progetto ” Ustica” per la formazione di 20 operatori volontari

15 luglio 2013 Salina News - Eolie News

 

La finalità del progetto è la formazione di circa 20 operatori volontari dimoranti nell’isola anche durante i mesi invernali, proprio per garantire un continuo presidio; tali operatori, cosiddetti “soccorritori laici”, contattati dalla centrale 118 in casi di necessità, coadiuveranno i medici in servizio durante gli interventi di soccorso e rivestiranno un ruolo strategico all’interno della comunità che li individuerà, ove necessario, quali risorse per la tutela dell’incolumità.
Requisiti:
• aver compiuto 21 anni di età;
• essere in possesso della patente di guida cat. B.
Il corso consta di 7 moduli teorico-pratici (circa 50 ore):
1. Corso OVAS;
2. Corso BLSD (Defibrillatore), PBLS (Rianimazione pediatrica) e tecniche per l’annegamento;
3. Immobilizzazione e trasporto;
4. Catastrofi e maxiemergenze;
5. Guida del mezzo di soccorso;
6. Responsabilità civile e penale per il soccorritore;
7. Avvicinamento all’elicottero.

Il Comune di Santa Marina Salina raccoglie eventuali candidature che dovranno essere presentate entro e non oltre il 20.07.2013 presso l’Ufficio Stato Civile e Servizi Sociali (Antonio Cuzzupia). Ai partecipanti che abbiamo superato il corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il Sindaco
Massimo Lo Schiavo