Salina:relazione per lo sviluppo proposta da un consigliere del comune di Malfa

1 novembre 2012 Salina News - Eolie News

generazioni bisogna riscoprire il ”patto tra le generazioni” che impone ai padri di lasciare in eredità ai figli un paese migliore. A tal fine, Occorre provvedere ad interventi di varie tipologie Formazione professionale È ormai evidente che nel nostro territorio, figure professionali diverse vengono coperte da personale reperito fuori dal nostro comune, ciò avviene in quanto negli anni passati non si è provveduto a formare in modo serio e professionale le nuove generazioni, le quali, spesso per motivi economici ed a volte anche “ideologici” non hanno potuto frequentare scuole ed università, rinunciando così alla possibilità di adempiere alle aspirazioni più che ovvie di un futuro lavorativo di livello medio-alto, ciò ha di fatto contribuito a diminuire lo sviluppo dell’economia malfitana. Al fine di valorizzare al meglio e tutelare i cittadini e le loro aspettative di realizzazione occorre realizzare tramite i fondi che possono essere reperiti, corsi di formazione professionale, mirati alle esigenze economiche e culturali della nostra isola. Progettistica cantieri scuola I cantieri scuola, in questi tempi di crisi possono rappresentare una vera e propria forma di ammortizzatore sociale, indispensabile in questi anni, specie nei mesi invernali che come abbiamo visto, si sono rivelati poveri in termini di occupazione, oltretutto questi lavori garantirebbero la creazione di servizi, quali, strade, giardini ed altre opere utili al fine di migliorare la vivibilità del paese per i cittadini residenti e per i nostri graditissimi ospiti, i quali, per le loro vacanze scelgono salina ed in particolare Malfa. Urge quindi elaborare un piano efficace di opere da realizzare e di reperire i fondi già stanziati per l’anno 2012 dalla regione Sicilia Promozione turistica La crisi globale sconvolge gli equilibri economici degli stati, è indispensabile quindi una corretta ed attenta valutazione alfine di trovare nuovi e proficui mercati al fine di migliorare la domanda ed il flusso turistico nel nostro paese, tali interventi devono essere mirati ad attirare ancora di più, l’attenzione di vacanzieri che per caratteristiche proprie preferiscono le vacanze primaverili ed autunnali, è opportuno inoltre anche in termini di rapporti sociali, oltre che economici, promuovere gite scolastiche negli istituti italiani ed europei. Sicurezza stradale Le tematiche relative alla sicurezza stradale, investono un ruolo fondamentale negli equilibri del nostro piccolo paese, per risolvere tali problematiche, è convinzione comune che, oltre ad un più elevato senso civico, occorra migliorare la viabilità tramite una serie di piccoli interventi strutturali delle strade di malfa, tra le quali, un più ampio e corretto piano di manutenzione delle stesse, ciò consentirebbe anche di risolvere il nascere di un eventuale degrado igienico sanitario, serve inoltre un intervento di riparazione di buche, muretti e parapetti, di smussamento di alcune curve e la realizzazione di una rete di piccoli parcheggi, oltre che ad una più adeguata illuminazione. Al fine di migliorare la viabilità delle vie del centro, occorre istituire delle aree di sosta riservate ai taxi in prossimità degli alberghi. Ludi laurentiani Riprendere una programmazione relativa agli ormai dimenticati ludi nelle domeniche di primavera e nelle estati malfitane, consentirebbe alle nuove generazioni ma, soprattutto alle famiglie, di sviluppare una più sana coscienza sociale, potendo usufruire così di strumenti utili ed efficaci ,un coinvolgimento inoltre della parrocchia sarebbe di buon auspicio ed a favore di un più elevato sviluppo educativo e morale dei nostri ragazzi. Piano di concessione pubblica Al fine di sopperire, almeno in parte, alla crisi economica dei nostri tempi è opportuno realizzare un piano di concessione del suolo pubblico mirato alla creazione di servizi utili soprattutto ai turisti, oltre che alle famiglie, al commercio ed all’economia. Consiglio comunale online È ritenuta ormai opportuna l’istituzione del consiglio comunale online al fine, di una più ampia trasparenza istituzionale e partecipativa della vita pubblica da parte dei cittadini. Regolamentazione ambulantato Abbiamo più volte appurato che, i servizi forniti dai commercianti ambulanti e da corrieri rappresentano spesso una risorsa indispensabile per i cittadini, i quali, usufruiscono di risorse difficilmente reperibili sul nostro territorio, è necessario però che tali soggetti oltre ad adempiere alle regolamentazioni vigenti, provvedano a smaltire nel luogo di provenienza i rifiuti prodotti. Trasporti I trasporti marittimi in particolare, rappresentano la più importante fonte di sviluppo economico del nostro territorio, è ormai evidente a tutti che questa risorsa risulta essere inadeguata alle esigenze di un turismo sempre più ”variegato” ed esigente, tale inefficienza ha portato di fatto inostri potenziali vacanzieri scegliere altre mete, è assolutamente indispensabile quindi interloquire e coinvolgere tutte le istituzioni competenti al fine quantomeno di migliorare questi servizi con una programmazione idonea a fronteggiare le necessità della stagione turistica; evitare che vi siano evidenti ed improduttivi accavallamenti tra le varie agenzie, renderebbe in parte facilmente migliorabile la questione dei trasporti. Sul piano interno è invece necessario ristabilire le corse degli autobus pubblici in corrispondenza delle primissime partenze degli aliscafi. Opere montane A salina stiamo assistendo ad una diminuzione costante delle presenze turistiche, ciò è dovuto in parte alle questioni già citate, in parte ad una fisiologica impossibilità di competere sui costi rispetto e mete turistiche diverse, la soluzione non può che essere un adeguato utilizzo delle nostre montagne, le quali, nonostante lo stato parziale di abbandono in cui versano, riescono comunque ad ammaliare i pochi fortunati visitatori. Soltanto un corretto sfruttamento di queste risorse può consentire di attrarre il consenso di varie tipologie di vacanzieri grazie ai quali a salina si potrebbe valorizzare il turismo invernale. A tale scopo urge lavorare in sinergia con tutti gli enti competenti al fine di realizzare opere che consentano un adeguato e produttivo utilizzo di queste incredibili risorse. Gestione riscossione crediti A partire da gennaio 2013 i comuni della nostra regione sono tenuti a sostituire la serit sicilia in materia di gestione di riscossione dei crediti. Risulta evidente, come già dimostrato dai comuni che hanno anticipato questo meccanismo che, tale pratica ha apportato notevoli vantaggi ai comuni relativamente alla tempistica ed al flusso di riscossione dei crediti, ciononostante occorre riflettere attentamente sulla dignità dei cittadini insolventi, secondo i principi morali alla base della convivenza civile. Cultura Una tra le scelte più coraggiose di cui l’amministrazione comunale deve rendersi protagonista, deve avere come scopo primario, la valorizzazione ed il supporto di iniziative concrete a favore delle nuove generazioni, sul piano formativo e culturale allo scopo di evitare la dispersione delle risorse intellettuali. Piano regolatore Un piano regolatore corretto ed equilibrato non può che essere un fondamentale trampolino di lancio in favore dello sviluppo economico e della legalità, oltre che, di un senso civico e della cultura della responsabilità dei cittadini e dell’essere comunità civile che sa riconoscersi in valori comuni ed ineludibili. Strutture pubbliche Una certamente migliorabile destinazione d’uso delle strutture pubbliche, consente di reperire risorse ed apportare notevoli vantaggi ai cittadini in termini di servizi, vivibilità e di coinvolgimento della vita pubblica. Artigianato ed arte È diventata ormai urgente una politica di incentivi mirati alla riscoperta dell’artigianato tradizionale locale, è necessario un coinvolgimento della pubblica amministrazione al fine di formare ed educare le nuove generazioni, in quanto, i mestieri de nostri avi possono rappresentare una forma di lavoro valida e gratificante. Occorre inoltre promuovere le varie forme di arte già prodotte nel nostro territorio. Gestione dei rifiuti La questione concernente la gestione dei rifiuti solidi urbani, negli ultimi anni, risulta essere solo in parte adeguata alle necessità che impongono decoro pubblico e rispetto delle esigenze igienico sanitarie, in quanto, se è vero che per le vie del centro la raccolta viene effettuata in modo efficace, altrettanto non viene riscontrato nelle zone periferiche del paese, ciò investe non soltanto una questione di carattere discriminatorio ma, la stessa cultura delle regole di una convivenza ordinata ed armoniosa, il problema in essere individua come sia necessario impegnarsi in una nuova proposta riordinando gli ambiti di gestione.

Il consigliere del gruppo misto del Comune di Malfa

Bartolomeo Giglio

{loadposition adsense468x60}