Salina:il sindaco di Santa Marina Salina ufficializza la sua candidatura alle regionali in una lettera a Daniele Corrieri

18 settembre 2012 Salina News - Eolie News

disponibilità soprattutto per salvaguardare le nostre isole e tutto il comprensorio provinciale che dalle Isole Eolie trae beneficio. Conosco bene le nostre problematiche e conosco ancor di più le enormi capacità di sviluppo che i nostri territori possono avere. La forza degli operatori turistici e commerciali spesso viene vanificata a causa della mancanza di adeguati sostegni politici (vedi la riduzione dei trasporti marittimi); inoltre la non condivisione di un progetto di sviluppo unico per il nostro ambito territoriale, che abbia come base di partenza la promozione (e qui condivido il tuo pensiero di un Consorzio turistico), non ci permette di garantire un futuro decente. In questi anni, nel mio piccolo, ho lavorato in questa direzione, non risparmiando nessuna energia: per prima cosa ho lavorato per unire la mia Comunità, perché solo e soltanto l’unione fa la forza, ottenendo un grande risultato alle ultime elezioni amministrative, passando da uno scarto di 9 voti nel 2007 all’84% di consensi nel 2012. Questo unirsi e fare sistema ha permesso di raggiungere importanti risultati, tra i quali garantire una buona stagione turistica 2012 ed evitando che si potessero registrare le flessioni inizialmente preventivate dagli operatori del settore. È evidente come la mia candidatura miri esclusivamente ad unire i nostri territori, scommettendo in prima persona, con la mia faccia al fine di potere essere uno strumento a servizio delle nostre Isole e di tutti i territori provinciali troppo spesso dimenticati dalla Politica. Chi mi conosce sa bene quanto impegno metto nelle cose che faccio, e lo stesso impegno lo voglio spendere per un rilancio effettivo delle Isole che certamente non possono e non devono essere in prima pagina o sulla bocca dei potenti solo quando si verificano disgrazie o danni come quelli avvenuti nei gironi scorsi. Mi aspetto una forte risposta dal popolo Eoliano, una risposta di unità nei confronti di quel Massimo Lo Schiavo amico e Sindaco che in tanti conoscono. Sono Eoliano e fiero di esserlo!!! Spero che il mio orgoglio possa essere di buon auspicio per un futuro migliore per le nostre isole! Sarà mia premura incontrare al più presto le comunità isolane e i numerosi amici per raccogliere idee e suggerimenti per condividere un percorso comune e condiviso.