Salina: un isola da vivere Slow

27 maggio 2014 Salina News - Eolie News

 

 

Ecco allora, per gli amanti del gusto ma anche del mare cristallino, degustazioni, laboratori pratici, visite a musei e presidi, insieme a spettacoli e momenti d’intrattenimento.

{loadposition banner2}

Un programma ricco che vi porterà alla scoperta di una delle perle dell’arcipelago. 

IL PROGRAMMA

Sabato 31 Maggio

Accoglienza degli ospiti al loro arrivo sull’isola di Salina

Ore 15 Visite ai musei : Etnoantropologico ed archeologico a Lingua, Museo del vino a Santa Marina di Salina e Dell’Emigrazione a Malfa.

Ore 18 Piazza di Santa Marina Salina : Mostra mercato di produttori artigianali eoliani.

Ore 19 Degustazione sulla piazza di Santa Marina Salina di pietanze tipiche presentate dai ristoratori dell’Isola e la SCUOLA MEDITERRANEA DI ENOGASTRONOMIA di Nosco con la presenza dello Chef Beppe Barone. A seguire, Laboratorio del Gusto® sulla Malvasia con i produttori locali.

Domenica 1 Giugno 2014

Ore 9,30 da Santa Marina Salina partenza per giro dell’isola in barca con degustazione di insalata eoliana a bordo e sosta per bagno a Pollara.

Ore 18 visita ad un cappereto a seguire, Laboratorio del Gusto® sui capperi presso l’Azienda SAPORI EOLIANI di Pollara per i bambini laboratori sui capperi con la raccolta e la salatura.

Ore 20,30 Teatro del Gusto® , cena presso il “ SIGUM “ di Malfa, chef Martina Caruso.

Lunedì 2 Giugno

Ore 9 Visita alle cantine segnalate dell’isola, per chi preferisce visita al museo dell’emigrazione;

Ore 11 Workshop a Malfa : Palazzo Marchetta, Rosario Gugliotta, presidente Slow Food Sicilia, presenterà “La biodiversità prezioso attrattore del turismo ecogastronomico”.

Ore 13 Rinella Borgo Slow IV memorial Davide Taranto : Degustazione in piazza a Rinella con la proposizione dei piatti della tradizione eoliana e lo Chef Beppe Barone con la sua Scuola di Nosco.

Ore 19 Spettacolo teatrale presso la Cavea di Puntamegna a Rinella “La Favola di Amore e Psiche” di Lucio Apuleio presentata dalla Compagnia Piccolo Borgo Antico, regia di Tindara Furnari Falanga. Cena libera presso un locale “Gusta le Eolie”.

Le degustazioni di sabato a Santa Marina, di Domenica presso l’Azienda Rossello a Pollara e di Lunedì a Rinella Slow sono accessibili a tutti.

Per partecipare alle attività previste durante Salina Isola Slow è necessario avere la Salina’s Card che prevede l’accesso a tutte le degustazioni previste dal programma, l’escursione in barca di sabato, i laboratori del gusto® della Malvasia e del Cappero e l’accesso prioritario alle degustazioni di piazza. ( Fonte www.siciliaweekend.info)

 INFORMAZIONI UTILI

Il costo della Salina’s Card è di € 120,00 e va prenotata allo 090.9880573.

La segreteria organizzativa della Comunità Slow Food® di Salina è raggiungibile al 335.5757921.