Salina:tutto esaurito per l’Eolian Sailing Week, in programma dal 28 aprile al 1 maggio

14 marzo 2013 Salina News - Eolie News

Curaddau, Elima ed Acchiappasogni.

Foltissima come al solito la presenza nel Gruppo B dei First 34.7 e 35. Ci sarà pure First Lady da Napoli.

Riguardo ai Gran Crociera, sono stati inseriti nel bando, in accordo con l’UVAI, altre 2 caratteristiche che rispettano la filosofia di  questa classe: l’impossibilità di regolare velocemente lo strallo di poppa e l’equipaggio ridotto che spesso è presente su questo tipo di barche.

Si vanno affievolendo pure i posti per la Onehundredandthirtymiles.

La Palermo-Salina, la cui partenza è fissata la notte tra il 24 e 25 Aprile dopo lo skipper meeting ed il rinfresco che si terrà nella splendida cornice dell’Arsenale,  ritorna ad essere un grande evento come nel passato ed ora fa parte delle prove del Campionato Italiano Offshore.

Sarà una bella lotta di 130 miglia per assicurarsi il Trofeo Nardino, tra la specialista di regate lunghe Zeneha Takesha, le due gemelle Comet 45 Pifferaio Magico ed Elima ed i terribili Cechi di Tree Sisters.Ma il rating e la lunga distanza saranno a favore delle barche più piccole e probabilmente il vincitore sarà uno dei First 34.7 e 35 già iscritti, purchè sia condotto al massimo. Il percorso con indicate le isole da usare come boe è indicato sul menu della pagina http://eoliansailingweek.it/indexohtm.html .

Il tutto esaurito di Salina sicuramente si ripeterà a San Vito dal 30 Maggio al 2 Giugno.

Saranno 4 gli eventi in contemporanea e per questo sono stati bloccati 80 posti barca.

Il Campionato del Mediterraneo ORCi sarà riservato alle imbarcazioni con certificato Orc International. Scugnizza, Campione del Mondo in carica, è già iscritta, come potrete constatare alla pagina http://eoliansailingweek.it/indexesw.html .

Per il Campionato Nazionale X41 saranno presenti tutti i più forti specialisti di questa classe. Questi due eventi saranno regolati in acqua da un Comitato di Regata che avrà come Presidente Gianfranco Frizzarin.

In un campo di regata separato, gestito da Mirella Bandini,si correrà il Grand Soleil Trophy riservato alle imbarcazioni del Cantiere del Pardo.

Sullo stesso campo saranno protagonisti i Gran Crociera per la Coppa San Vito Gran Crociera ed anche in questa regata varrà la stessa lista di caratteristiche utilizzata per Salina.

A terra i controlli di stazza saranno a cura di Nicola Sironi e Bartolomeo Maugeri. Il Presidente della Giuria Internazionale sarà lo spagnolo Emilio Feliu.

www.sportellodelgolfo.it