‘Salina nel mondo’, festa per ricordare gli emigrati eoliani, istituita dal sindaco di Santa Marina Salina

18 novembre 2011 Salina News - Eolie News

L’inaspettato messaggio del Presidente della Regione ha suscitato la commozione dei presenti, la maggior parte dei quali nati alle Eolie e quindi legati profondamente alla propria terra natia. Durante la serata il Sindaco Lo Schiavo ha riservato un’altra sorpresa: la comunicazione dell’istituzione della festa denominata “Salina nel mondo”, che la Giunta Municipale di Santa Marina Salina ha deliberato, su richiesta del Sindaco, con proprio provvedimento n. 114/2011 e che si svolgerà a Santa Marina Salina la prima domenica successiva ai festeggiamenti di San Bartolomeo a Lingua. “E’ un’iniziativa pensata per ricordare a tutti noi che dall’altra parte del mondo esiste una grandissima comunità eoliana” commenta il Sindaco “che, specialmente nei periodi di grande crisi del passato tanto ha contribuito, soprattutto economicamente, per permettere a coloro che erano rimasti alle Eolie di poter andare avanti e costruire la realtà economica di cui oggi noi possiamo beneficiare”. “Sarà una grande festa quel giorno, che coinvolgerà tutti i nati o originari di Santa Marina Salina che saranno presenti sull’Isola, attraverso mostre, spettacoli musicali e degustazioni enogastronomiche” continua il Sindaco “ per ribadire, se ce ne fosse bisogno, che si rimane eoliani per sempre, a prescindere di dove si viva”. “Salina nel mondo” è solo l’ultimo delle iniziative promosse nei confronti degli emigranti o originari eoliani che si sono sviluppate negli ultimi periodi, come le agevolazioni tariffarie marittime e, da ultimo, l’importante iniziativa di Federalberghi Eolie, con la promozione di tariffe scontate nelle strutture alberghiere eoliane per i nostri “fratelli d’oltremare”. L’appuntamento per la festa “Salina nel mondo”, quindi, è fissato per il 2 settembre 2012 a Santa Marina Salina.