Salina:il sindaco di Leni, risponde a Divola sulla questione della spiaggia di Rinella

3 aprile 2013 Salina News - Eolie News

approvazione del progetto, come abbiamo già detto, e procurare il relativo finanziamento.

Il progetto – depositato presso il Settore Tecnico del Comune – è munito di tutti i pareri ed è completo di esaustiva relazione – sul sito sono stati pubblicati soltanto gli elaborati necessari per consentire, in occasione della gara d’appalto, alle imprese interessate di poter formulare la propria offerta economica -, così come, per maggior trasparenza, sono stati pubblicati sempre sul sito del Comune i Decreti che riguardano l’opera.

Per completare la nostra replica al sig. Divola – ex Assessore del Comune di Leni con l’Amministrazione Lo Po e mancato assessore alle ultime elezioni comunali, in quanto la sua lista, composta totalmente da personaggi esterni, si è classificata l’ultima delle tre in competizione – non possiamo non ricordare al firmatario, a supporto delle proprie toccanti affermazioni e proclami, che la spiaggia di Rinella “il nostro cuore” se non proprio “strappata dal nostro corpo”, questa Amministrazione l’ha trovata da alcuni anni interdetta alla funzione pubblica e che dal suo insediamento ha fatto di tutto per restituirla alla cittadinanza e ai turisti.

Sperando di aver chiarito tutte le preoccupazioni esternate, non possiamo non auspicare, caro Direttore, che, chi vuol saperne di più e non ha secondi fini, può rivolgersi ai competenti uffici comunali e non sollevare inutili polveroni!

Cogliamo l’occasione, infine, per ringraziare il sig. Francesco Valastro, Presidente della “Associazione per il ripascimento della Spiaggia di Portinenti” per il suo intervento saggio e costruttivo e congratularci con la Sua Associazione che mira, diversamente da altri, a proporre il ripristino e la salvaguardia di un pezzo delle nostre Eolie.
Con i migliori saluti.

Riccardo Gullo
Sindaco di Leni