Salina:i Vibo Bikers sbarcano sull’isola il 14 aprile in occasione della 1^ tappa ” Onda d’urto 2013″

29 marzo 2013 Salina News - Eolie News

amanti delle due ruote e della natura che pedaleranno nelle strade dell’isola.

L’associazione “Vibo Bikers” presieduta da Alessandro Vangeli, insieme all’intero movimento “Onda d’Urto”, raggruppa da diversi anni circa quaranta associazioni sportive dilettantistiche, calabresi e non, accomunate dalla stessa passione per la natura e le ruote grasse (Mountain Bike).

Ha come principale obiettivo quello di far conoscere ai propri aderenti nuovi territori e scenari naturalistici incontaminati ed a tal proposito è stata scelta l’incantevole isola di Salina per fare apprezzare e condividere le bellezze del suo territorio.

Il percorso prevede la scalata sulla riserva naturale Monte Fossa delle Felci, la vetta più alta delle Isole Eolie con i suoi 962 m. s.l.m.

L’arrivo dei cicloamatori direttamente dalla Calabria è previsto per le ore 9,00 e la partenza della manifestazione avverrà alle 10,00 dal porto di Santa Marina Salina. Sono circa 40 i chilometri che verranno coperti dalla comitiva.

A fine manifestazione, dopo il saluto da parte del Sindaco Massimo Lo Schiavo, è previsto un breve rinfresco a bordo della motonave che riporterà i bikers in Calabria.