Reggio Calabria-Eolie: recuperare il collegamento diretto, incontro alla Provincia

5 ottobre 2012 Salina News - Eolie News

mancanza di un apposito brevetto. In linea teorica, nell’arco di un mese, il Tito Minniti potrebbe quindi ritrovarsi libero da un vincolo che attualmente gli impedisce di risultare competitivo rispetto ad altre strutture del sud Italia. Condividiamo, dichiara Del Bono, le proposte operative formulate dal presidente Ricevuto per far si che l’aeroporto possa finalmente risultare comodamente raggiungibile in tempi brevi e certi dalla città di Messina. Registriamo inoltre la grande disponibilità del presidente Porcino, anche rispetto all’individuazione e alla una gestione efficiente di aree di competenza dell’autorità portuale di Messina. Abbiamo ribadito – spiega Del Bono, condividendo e riportando anche il convincimento del sindaco di Lipari, Marco Giorgianni – l’assoluta necessità di recuperare il collegamento diretto tra le Eolie a Reggio Calabria. “Soltanto così l’Aeroporto dello Stretto potrà immaginare di intercettare l’importante bacino di utenza rappresentato dai flussi turistici eoliani. Nel ribadire, quindi, il grave danno subito dalle Eolie e dallo stesso aeroporto di Reggio Calabria a seguito del taglio delle corse dirette della Usticalines da e per l’aeroporto di Reggio, Del Bono ha evidenziato la necessità che nel corso del prossimo incontro possano essere presenti i vettori di trasporto direttamente interessati, oltre ai referenti dell’Assessorato regionale ai trasporti, corresponsabile con l’Assessorato all’economia, dei tagli in questione. “Riteniamo, infine, sicuramente apprezzabile, conclude Del Bono, per i mesi invernali, la proposta – sollecitata anche dal Sindaco Lo Schiavo – di garantire un trasferimento con l’aeroporto da e per Milazzo a mezzo pullman”.