Patto per la Sicilia, gli interventi finanziati alle Eolie

12 settembre 2016 Salina News - Eolie News

rno al posto dell’attuale molo. La Giunta frattanto appalterà già nel 2016, con quasi tre milioni e mezzo a disposizione, le opere di protezione da Unci al campeggio e l’intervento finalizzato all’allargamento della Marina Garibaldi nell’ambito del quale si ricaveranno lungo la strada i necessari posti auto per decongestionare dal traffico il lungomare, durante l’estate.

Tra gli interventi , prevista l’apertura del cantiere nel 2017 per il consolidamento del costone roccioso sopra i locali del distaccamento Vigili del Fuoco. A disposizione un milione e 55 mila euro. Avvio dei lavori previsti , sempre, dal 2017 per il consolidamento del versante ad Acquacalda per 1 milione 790 mila euro. Nei prossimi due anni , inoltre, tante altre importanti opere ad Alicudi, Filicudi, e Vulcano relativamente alla mitigazione dei rischi provocati dal dissesto idrogeologico e per la viabilità. Non mancano gli interventi anche nell’isola di Salina: dal consolidamento del fronte roccioso e delle grotte antistanti la spiaggia di Rinella per 725 mila euro al rifacimento dell’arenile per 3.650 mila euro.

A Malfa , quest’anno, sono previsti lavori per quasi 3 milioni di euro per la passeggiata a mare e per il consolidamento del costone roccioso compreso tra Punta Scario e Pollara per oltre un milione. Interessato dagli interventi anche il Museo Bernabo Brea di Lipari – Parco Archeologico con un progetto da quasi sei milioni di euro.  ( Fonte askanews )