Salina:Paolina Campo ha presentato a Malfa il suo ultimo libro “L’uomo di Scalo Galera”

5 settembre 2012 Salina News - Eolie News

Vittorio Brundu superstite di Cefalonia, Guardiano del porto, Lo sbarco degli Alleati, Il Semaforo, il dottore Marino Giuffrè , l’ingegnere Felice Lopes, Cinque lire, Giovanni De Maria, i soprannomi, le terre dei Santi, I runnuna, la Madonna del Terzito, il Pellegrinaggio di Maria nelle isole Eolie, Don Giovannino Marchetti, la scuola dell’infanzia di Malfa ed altri titoli che riguardano l’alba ed il tramonto, il giorno e la notte. Il tono descrittivo di Paolina Campo è molto lineare, semplice, spontaneo ed è accessibile a tutti. Una volta che si inizia a leggere il libro, il lettore viene preso dal desiderio di continuare a sfogliare le pagine, perché non può fare a meno di staccarsi dalla lettura. Le varie storie, brevi e concise, si susseguono una dopo l’altra e diventa una scoperta continua la conoscenza di aspetti singolari che, senza la ricerca accurata e paziente di Paolina durata per ben due anni, noi non avremmo potuto mai sapere, perché tante cose sono andate ormai perdute sulla memoria storica e tradizionale della storia isolana. Con questo volume, arricchito da numerose foto d’epoca, Paolina Campo ha contribuito, notevolmente, a salvare un materiale della cultura orale dell’isola di Salina che sarebbe andata perduta per sempre e non avremmo avuto l’opportunità di potere arricchire il patrimonio culturale del nostro passato trasmesso nel presente e per le generazioni future.

Antonio Brundu

{loadposition simply468x60}