Lo Schiavo alla regione “trovate i soldi”il sindaco di Santa Marina Salina e coordinatore ANCIM non cede sui tagli marittimi

14 maggio 2012 Salina News - Eolie News

 

RITENUTO insostenibile, a stagione turistica iniziata, attuare tagli all’offerta dei collegamenti marittimi da e per le Isole di Sicilia, come comunicato dal Dipartimento Infrastrutture e Mobilità con nota prot. n. 28156 del 16.03.2012, che comporterebbero un tracollo economico e un danno di immagine che piegherebbero del tutto la già fragile economia di questi territori insulari; per quanto sopra evidenziato, con la presente si chiede alla SS.LL. Ill.me di voler utilizzare le somme messe a disposizione dalla Legge Finanziaria Regionale in tale settore, per garantire tutta l’offerta dei collegamenti marittimi da e per le isole minori, così come prevista dai bandi di gara espletati, fino ad esaurimento delle risorse stesse Considerato, inoltre, che le attuali somme messe a disposizione per la copertura di tale servizio, non potranno permettere l’espletamento dei collegamenti marittimi per tutto il 2012, con la presente si chiede di volersi attivare nelle sedi opportune e con gli appositi strumenti, al fine di evitare che le isole minori rimangano isolate e che le Comunità che le vivono possano avere garantita la continuità territoriale prevista per Legge.

Il Sindaco di Santa Marina Salina Coordinatore ANCIM Sicilia Massimo Lo Schiavo

{loadposition adsense468x60}