Lipari: dal 19 al 21 giugno festa della musica europea

12 giugno 2014 Salina News - Eolie News

 

L’iniziativa di Lipari rientra ufficialmente nel circuito della manifestazione internazionale, nata in Francia nel 1982 e oggi considerata un fenomeno in grado di coinvolgere anche città extra-europee, che nel giorno del solstizio d’estate promuovono concerti gratuiti nelle piazze più esclusive.

Contestualmente nelle vie del centro eoliano saranno allestiti laboratori teatrali e musicali rivolti a bambini con giocolieri e artisti di strada e inaugurate la mostra d’arte “Artisti eoliani per il mare” e un’estemporanea dedicata alla musica.

Ad arricchire le esibizioni live alcune letture interpretate dagli artisti.

La Consulta, presieduta da Fabrizio Giuffrè, è un organo nato da poco ma già molto attivo sul territorio grazie alla creazione di vari gruppi di lavoro (Politiche Sociali e Istruzione, Musica Arte e Cultura, Euro-progettazione, Turismo e Trasporti, Spettacoli ed Eventi, Sport, Economia, Ambiente Agricoltura Territorio, Edilizia Urbanistica e Patrimonio architettonico) pronti a coadiuvare l’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Marco Giorgianni, nelle azioni mirate alle giovani generazioni.

Di recente è stato istituito lo “SportelloGiovani”, servizio gratuito per fornire informazioni e orientamento specie nel mondo universitario, formazione, lavoro, tempo libero, turismo e sport; promosso gli eventi “Eolie donne e cultura”, “La cattedra in piazza” e le campagne di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e la microcriminalità con il progetto le “Ali della Solidarietà” e gli “Aperitivi culturali”; infine il concorso di idee “Crea il logo della Consulta” e la predisposizione di progetto tecnico in riposta al bando comunitario “EFISIO: finanziare citta intelligenti”.

{loadposition banner2}

Il 21 giugno è in programma anche un convegno di ingegneria matematica dal titolo: “Promenade Architecturale Lipari”.

La Festa della musica europea è patrocinata dal Comune di Lipari e realizzata grazie al supporto di Federalberghi, SEL, Centro Studi Eoliano, Compagnia delle Isole, Usticalines, Tarnav, Il Filippino e GMM service.

Il programma dettagliato su:

www.festadellamusica-europea.it/index.php/