Lipari: dal 20 dicembre mostra di 4 grandi artisti tra le iniziative de ‘Il Circuito del Mito’

13 dicembre 2011 Salina News - Eolie News

Disseminate, tra siti archeologici, edifici d’inestimabile valore architettonico e stupefacenti scorci, grandi e medie sculture in marmo e bronzo, pitture su tela, mosaici, ed altri materiali sono pronte a stupire e ad accompagnare i turisti ed i tanti appassionati di arte, storia, architettura, archeologia che arriveranno in Sicilia. Le mostre saranno inoltre accompagnate da tre seminari su “Arte, Turismo e Mito” con ospiti artisti, critici e giornalisti specializzati, storici, archeologi, galleristi e personaggi del mondo televisivo che si terranno a Taormina. A Lipari, le mura del Castello con il Museo Archeologico, la Chiesa di Santa Caterina e il Chiostro Normanno, sono gli efficaci spazi espositivi per Alfredo Sasso, poliedrico artista, italiano di nascita, ma newyorkese di adozione, scultore, pittore, mosaicista che ci porta, nel segno della Tradizione, “in un viaggio oltre il ricordo, in quella dimensione in cui l’evanescenza della memoria riporta alla luce soltanto gli elementi che conducono alla sostanza”. L’Area Archeologica accoglie le grandi tele, i mosaici e le piccole sculture dedicate appositamente al luogo e al Mito. (Periodo: 16 Dicembre 2011 – 28 Febbraio 2012). A Palermo, Raffaele De Rosa, il pittore del Mito, ligure, nato ad un passo dall’antico porto romano di Luni, fa rivivere antiche gesta e singolari tenzoni parlandoci di dame e cavalieri. L’ottocentesco Teatro Politeama Garibaldi, è il luogo deputato alla “resurrezione” di un mondo onirico fatto di castelli e luoghi incantati, cavalli e cavalieri, miti e leggende che il pittore fa rivivere sue grandi tele ad olio. (Periodo: 17 Dicembre 2011 – 28 Febbraio 2012)