Lipari:arrestato un ragazzino di 15 anni per furto e ricettazione

18 aprile 2013 Salina News - Eolie News

Comune di Lipari, aveva denunciato ai militari dell’Arma che, nella notte, degli sconosciuti, dopo avere forzato la serratura della serranda di ingresso al predetto esercizio commerciale, si erano introdotti furtivamente all’interno del deposito di prodotti alimentari, asportando un computer, un compressore e diverse derrate alimentari, per un valore complessivo di 1.000,00 euro circa.
Nel corso delle indagini, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione dove dimora il 15enne, rinvenendo parte della refurtiva asportata il 20 febbraio 2013, nonché alcuni elettrodomestici che sono risultati provento di un altro furto commesso presso il parcheggio comunale di Lipari nel mese di dicembre 2012.

Come detto, la serrata attività di indagine condotta dai Carabinieri ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 15enne dimorante sull’isola di Lipari, il quale deve adesso rispondere di furto aggravato e ricettazione.
Nei giorni scorsi l’A.G. per i Minorenni di Messina, che ha condiviso pienamente l’esito delle indagini condotte dai militari dell’Arma di Lipari, ha avanzato al GIP presso il locale Tribunale, l’emissione della misura cautelare di collocamento in comunità, che è stata notificata questa mattina al 15enne, il quale è stato trasferito presso una comunità della provincia.