La giornata dell’orgoglio Eoliano in difesa dell’ospedale di Lipari

8 ottobre 2011 Salina News - Eolie News

ad una nostra prima valutazione, pensiamo che vi abbiano partecipato oltre quattromila cittadini, tra cui, donne in stato di gravidanza, disabili, bambini accompagniati dai propri genitori ed anziani; una rappresentanza etereogenea del popolo Eoliano tutto. La motivazione come ben sapete, era la soppressione del punto nascite all’Ospedale, ma non solo, anche per tutto il ridimensionamento messo in atto dall’Assessorato alla Sanità di Palermo, nella persona dell’Assessore On Massimo Russo (molto conosciuto dalla nostra Associazione nonché dagli Eoliani per i suoi trascorsi sull’argomento) costui ex magistrato, che crede di conoscere tutto della sanità, ma non conosce nulla della Eolianità, ora pensiamo, dovrebbe fare tre passi in dietro. Cari amici devo dire con tutta franchezza, che ci ha fatto immensamente piacere, e commosso, vedere il livello di maturità e sensibilità dimostrata dai nostri giovani (la futura classe dirigente del nostro paese) studenti motivati e arrabbiati per ciò che stanno tentando di fare alle nostre Isole. Una nota di merito và fatta ai Consiglieri Comunali: Pietro Lo Cascio, Bartolo Lauria, Adolfo Sabatini, Gianfranco Guarino, Francesco Megna e Giacomo Biviano, per aver minacciato di presentare le proprie dimissioni da Consiglieri Comunali, se il decreto dell’Assessore Russo non venisse cancellato o modificato, inoltre, i nostri ringraziamenti vanno al Dr. Saverio Merlino, per aver fatto conoscere la problematica riguardante l’Ospedale di Lipari all’ Italia intera, per il tramite della trasmissione televisiva “La vita in diretta” condotta da Mara Vernier, andata in onda su RAI 1 giorni a dietro, dando visibilità alle nostre rivendicazioni, ed in fine una nota di plauso per gli organizzatori di questo evento, molto ben riuscito. Il nostro pensiero, e che l’Assessore Massimo Russo, ha scoperchiato il vaso di pandora e se ne assumerà tutta la responsabilità per le settimane a venire, perché come qualcuno ha detto, durante la manifestazione: “ Assessore Russo, ancora non hai visto niente…….” : DIMETTITI.

Il Coordinatore B. M. Tedros