Isole Eolie:blatte provenienti dalle Eolie, i sindaci pronti a richiedere i danni

7 luglio 2012 Salina News - Eolie News

Eolie e Napoli sono diventati ormai talmente scarsi da rendere difficile la diffusione di qualsiasi cosa dalle Isole a Napoli o viceversa, compresi inesistenti insetti.

Federica Masin Assessore al turismo e ai trasporti Comune di Lipari

Rimaniamo allibiti e sconcertati da quanto dichiarato questa sera (7 luglio) dal TG5. Le blatte che infesterebbero Napoli arriverebbero dalle Eolie. Sono su tutte le furie Massimo Lo Schiavo (presidente ANCIM Sicilia) e Christian Del Bono (presidente Federalberghi Eolie e Isole Minori Sicilia). Premesso che le Eolie sono pulite e che qui non abbiamo riscontrato il fenomeno, ci chiediamo quali siano stati i metodi di verifica della notizia. In assenza d’improbabili risultanze scientifiche in grado di provare tale fenomeno e di una pronta smentita ci vedremo costretti a tutelare le nostre isole in tutte le sedi competenti. È davvero inconcepibile che un telegiornale a diffusione nazionale possa decidere di danneggiare gratuitamente e mettere a repentaglio l’immagine dell’arcipelago patrimonio dell’umanità.

Massimo Lo Schiavo Sindaco S. Marina Salina Presindente ANCIM Sicilia

Christian Del Bono Presidente Federalberghi Eolie Presidente isole minori Sicilia

{loadposition simply468x60}