Isole Eolie: workshop di reportage di viaggo

20 aprile 2013 Salina News - Eolie News

«Abbiamo predisposto – dichiara Christian Del Bono – presidente di Federalberghi Eolie e isole minori Sicilia, un programma intenso che potesse rendere al meglio nel poco tempo a disposizione il ricco mix di “attrazioni” di cui sono capaci le sette sorelle». Dal Museo archeologico eoliano, sull’acropoli di Lipari, accompagnati dall’archeologa Maria Clara Martinelli, al trekking lungo i sentieri del versante ovest di Lipari, guidati dal naturalista Pietro Lo Cascio di Nesos.

Dal villaggio preistorico di Capo Graziano a Filicudi a quello di Capo Milazzese a Panarea.

Dai gradini e i colori della selvaggia Alicudi alle immersioni nel mare blu cobalto di Filicudi.

Fino alle spettacolari eruzioni dello Stromboli, accompagnati dalla storica guida Mario Zaìa (detto Zazà) della Magmatrek, per poi completare il tour a Salina, tra una visita alle cantine, un passaggio al laghetto di Lingua e un tramonto a Pollara.

«Un lunga esercitazione sul campo nell’arcipelago – spiega il giornalista fotografo e direttore scientifico del Master, Antonio Politano – per affinare gli strumenti di osservazione e di racconto del territorio, di produrre immagini, testi, interviste».

I materiali prodotti durante il viaggio saranno pubblicati sui portali di Nikon Italia

(http://www.nikonschool.it/), Paesi Online (http://www.paesionline.it/), Centro Studi CTS (http://www.centrostudicts.it/) e il sito di Federalberghi Isole Eolie (www.eoliehotel.com). «Lo scopo – continua Politano – è quello di formare figure in grado di raccontare e comunicare il viaggio: da un lato per l’industria dei media (dal reportage all’articolo turistico-divulgativo), dall’altro per l’industria turistica attraverso la scrittura, la fotografia, il video e il web».

«Riteniamo che da iniziative di questo genere, in grado di attivare processi di comunicazione ma anche di fornire un’interpretazione e una chiave di lettura autentica del nostro territorio, possa passare il processo di riposizionamento del prodotto turistico Isole Eolie e di conseguente destagionalizzazione dei flussi turistici», aggiunge Del Bono.

«La realizzazione di questo workshop dimostra, inoltre, conclude il presidente degli albergatori, come sia possibile fare sistema nell’interesse della promozione e dello sviluppo turistico del territorio: gli albergatori hanno ospitato la delegazione; Siremar Compagnia delle Isole ha messo a disposizione i trasferimenti da e per Napoli, oltre ad alcuni trasferimenti inter isole ai quali ha collaborato anche Usticalines; alcuni tassisti, le ditte di trasporto e le locali società di navigazione hanno messo a disposizione gratuitamente i loro servizi».

Federalberghi Isole Minori della Sicilia
Federalberghi Isole Eolie

 

Nuovo layer…
Nuovo layer…