Isole Eolie: un mix tra malvasia e cinema

20 luglio 2013 Salina News - Eolie News

 

Il centro principale è Santa Marina Salina che, con il suo lungo corso principale fitto di negozietti e locali, si dà arie metropolitane. Ci sono poi Malfa, sulla costa nord, e Leni sulla costa meridionale.

Alcune spiagge, come quella di Punta Scario e di Rinella, sono accessibili facilmente da terra, ma meglio non lesinare sul noleggio di un’ imbarcazione: si potrà fare il bagno anche nelle calette raggiungibili solo dal mare e presso le spiagge più difficili da guadagnare a piedi, come quella, spettacolare, di Pollara, all’ interno di un cratere spento e semicrollato in mare. Salina, così come le altre Eolie è un’ isola vulcanica: i due monti gemelli che ne caratterizzano il profilo sono due crateri, da esplorare a piedi per apprezzare, una volta in cima, un panorama spettacolare sull’ arcipelago.

Lipari, la “capitale” delle isole, ospita domani la premiazione di Eolie Film Festival, all’ interno del suo Castello, una splendida rocca sul mare che da sola vale il viaggio sull’ isola. Qui si concentrano, infatti, le tracce della storia dell’ arcipelago fin dai tempi più remoti, con aree archeologiche, antiche costruzioni religiose e un museo di grandissimo interesse intitolato a Luigi Bernabò Brea.

Proprio il museo accoglie, il 25 e 26 luglio, le performance dello spettacolo “The Dreamers”, nell’ ambito della sesta edizione del Teatro del Fuoco (altri appuntamenti a Vulcano, il 27 luglio, quando acrobati e danzatori esibiranno nell’ indimenticabile performance “Scintille a Pandora”, e a Palermo, il 31; teatrodelfuoco. com).

Durante il giorno vale la pena visitarlo per le sue interessantissime collezioni archeologiche e per dare un’ occhiata alla mostra, allestita fino alla fine di settembre, “Donne, gioielli e profumi” (via del Castello 2, telefono 090 9880174).

Anche Lipari è un’ isola “per tutte le età”. Il suo centro principale offre ogni comodità, alberghi, ristoranti, negozi e svaghi, e il territorio si percorre comodamente con i bus comunali.

Diverse le spiagge: Canneto, Acquacalda, Praia di Vinci sono solo alcune. Anche qui si può noleggiare un’ imbarcazione per mini crociere, al largo di Lipari o magari alla volta di un’ altra isola, come la vicinissima Vulcano, Salina o la mondana Panarea.

( Repubblica.it)

MARIA CRISTINA CASTELLUCCI