Il sindaco di Santa Marina Salina chiede incontro al presidente Crocetta per discutere dei trasporti

7 febbraio 2013 Salina News - Eolie News

ha provocato danni e servizi di ogni genere, soprattutto di ordine pubblico, tanto da interessare pure le prefetture competenti”, evidenzia che tale situazione non è stata risolta e oggi isole come Favignana, Pantelleria ed Ustica vivono disagi insostenibili, con danni notevoli anche alla loro immagine.

 

“Né – scrive ancora Lo Schiavo – i provvedimenti tampone sin qui adottati possono ritenersi soddisfacenti a porre fine ad una situazione di emergenza.

Per di più la situazione che stanno vivendo le isole occidentali della Sicilia, ben presto si presenterà anche nel settore orientale a partire dal prossimo mese di maggio, scadenza naturale dei contratti di collegamenti con mezzi Ro-Ro da e per le isole Eolie.

Non possiamo permetterci di andare incontro a problemi analoghi e la mancanza di copertura economica per un servizio di vitale importante, finirà col piegare del tutto le fragili economie insulari, vanificando gli sforzi compiuti per la salvaguardia di territori unici al mondo e di cui la Regione Siciliana dovrebbe farne motivo di orgoglio e un adeguato prodotto promozionale nazionale ed internazionale”.

{loadposition simply468x60}