I cantori popolario delle Isole Eolie non riescono ad arrivare in Siberia

14 novembre 2011 Salina News - Eolie News

Amara sorpresa e danni economici per i cantori popolari delle Isole Eolie che dovevano trovarsi già nella fredda regione russa ma che sono tornati a Lipari dopo aver trascorso l’intero pomeriggio di ieri all’aeroporto di Fiumicino. I 25 partecipanti alla tournèe, tra i quali l’assessore del comune di Lipari Corrado Giannò, sono partiti da Catania per Roma ma non hanno potuto prendere il volo Alitalia per Mosca per la mancanza del visto; una carenza- si sostiene- provocata da incomprensioni con la federazione russa. A Mosca sono finiti però i bagagli smistati e imbarcati senza verifica da un volo all’altro.