Grande apprezzamento per il coinvegno ‘Rifiuti in Crociera’ che si è svolto il 14 gennaio a Santa Marina Salina

15 gennaio 2012 Salina News - Eolie News

Dai primi risultati del convegno, appare evidente che lo sforzo delle amministrazioni insulari, della Regione e dell’ATO debba essere indirizzato alla creazione di un ciclo virtuoso che consenta di ridurre la produzione dei rifiuti, aumentare la percentuale di conferimento differenziato, anche attraverso meccanismi incentivanti, e produrre valore dal processo di smaltimento affinché i rifiuti diventino una risorsa per il territorio. Appare fondamentale dotare le isole siciliane di attrezzature in grado di riutilizzare alcuni materiali come ad esempio quelli derivanti dalle potature e dagli sfalci così come creare dei punti per il totale recupero della frazione umida che rappresenta almeno 40% dei rifiuti attualmente conferiti. Così come risulta fondamentale iniziare a studiare l’adozione di misure che blocchino l’arrivo di imballaggi e prodotti inquinanti e nel contempo far ripartire una campagna di comunicazione continua in grado di sensibilizzare e informare gli abitanti delle isole affinché diventino essi stessi gli attori principali di una gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti.

Presidente Federalberghi Isole Minori della Sicilia

Presidente Federalberghi Isole Eolie

{loadposition adsense468x60}