Eolie-Reggio Calabria: bastava poco per ridurre i disagi dopo la soppressione del diretto, specialmente in inverno

4 ottobre 2012 Salina News - Eolie News

obbligatoriamente non perdere la coincedenza a Reggio  alle 12:15 per arrivare a Messina alle 12:45 e starci oltre un ora, che per carita’ non è un tempo lunghissimo ma scomodo per tutti quelli che per motivi di lavoro, studio o di qualsiasi altra cosa raggiungono spesso le Eolie, o quelli che vanno nel capoluogo calabrese per i piu’ svariati motivi, e devono fare ritorno alle isole, si ritrovano la mattinata spezzata per correre al porto, non si ha il tempo di fare niente.

Abbiamo individuato due possibili soluzioni:

1) la prima  poteva essere che l’altro aliscafo della Metromare che parte da Reggio alle 13:30 si poteva anticipare di un quarto d’ora, sarebbe arrivato a Messina in tempo per prendere la coincidenza per le isole, non spezzando la mattinata a nessuno, dato che arrivare col diretto alle Eolie è comodissimo.

2)la seconda  poteva essere di partire alle 13:30 da Reggio e spostare il diretto alle 14:05.

Invece i disagi con i collegamenti aumentano quando basterebbero dei piccoli accorgimenti, ancora piu’ importanti in inverno considerando che è l’unica corsa diretta per le Eolie, del resto in estate con piu’ corse in vari orari uno si puo’ gestire meglio e di questi problemi non c’è ne sono. Sull’argomento ci sono arrivate diverse segnalazioni sui disagi che quest’orario sta causando, qualcuno ha scritto alle due societa’per esporre il problema e magari trovare una soluzione idonea per tutti, ma ci è stato detto che non hanno mai ricevuto risposta,  confermiamo anche noi che abbiamo voluto verificare quello che ci era stato riferito, nessuna risposta è mai arrivata alla nostra e-mail.

{loadposition adsense468x60}