Eolie: pesca e commercio infrazioni in calo

22 ottobre 2011 Salina News - Eolie News

Gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari hanno avviato un’intensa attività su M/B da pesca locali, mezzi di trasporto, pescherie, grossisti locali, ristoranti, cooperative pesca e supermercati, al fine di verificare la corretta presenza della documentazione accompagnatoria al prodotto ittico unitamente e con particolare riferimento, all’accertamento della corretta “etichettatura” del prodotto esposto, il tutto a tutela e garanzia del consumatore finale. Con estrema soddisfazione del Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, dal raffronto dei dati statistici derivanti da anni di controlli, è risultata una flessione della percentuale di infrazioni rilevate rispetto al numero di controlli effettuati. L’obiettivo delle suddette operazioni e dei successivi controlli, che proseguiranno per tutta la stagione invernale, non è, ovviamente, a scopo repressivo, ma è volto a garantire la corretta implementazione della vigente normativa comunitaria in materia, a tutela del consumatore finale e della salute pubblica.