Due ordinanze di demolizione, una ad Alicudi e l’altra a Stromboli

12 settembre 2011 Salina News - Eolie News

 Una ordinanza di demolizione con ripristino dello stato dei luoghi è stata notificata a T. A., residente nella piccola isola delle Eolie.  E’ stata firmata dal dirigente Biagio De Vita, dal responsabile dell’Ufficio Illeciti Claudio Beninati dal funzionario Angela Orto. Aveva ampliato abusivamente una attività turistico-ricettiva, realizzando quattro camere, relativi bagni e disimpegno, con antistante terrazzo scoperto. A Stromboli una ordinanza di demolzione con riprisitno dello stato dei luoghi è stata inviata a S.L., nativa di Genova che nell’isola, vicino al mare, aveva realizzato abusivamnente una baracca. La villeggiante aveva anche richiesto il condono edilizio, ma l’istanza era stata rigettata dal Comune di Lipari. Per opporsi entro 60 giorni potranno fare ricorso al tar di Catania ed entro 120 giorni al presidente della Regione.