All’ospedale di Lipari si lavora in situazioni di forte disagio

11 dicembre 2011 Salina News - Eolie News

I due posti sono previsti dalla pianta organica ma i due medici sono costretti a garantire continuamente il servizio, reperibilità compresa in attesa di provvedimenti del commissario Asp 5 che ancora non arrivano. Situazione non meno grave in ostetricia e ginecologia. Dopo la sospensione del dott. Costantino Federico, la collega Angela Cutugno ha presentato una lettera di dimissioni, ancora senza risposte ed insieme alla dott.ssa Maria Teresa Mastroeni sono bloccate nell’isola da almeno due settimane. Il punto nascita sulla carta non è stato chiuso ma le partorienti continuano ad essere invitate a far venire alla luce i propri figli fuori dall’isola. Per il resto mancano, perché previsti dalla pianta organica approvata quest’anno oltre al ginecologo, un chirurgo, un medico per medicina, un radiologo e un cardiologo. Sono in arrivo , invece, da domani ,lunedì, l’anestesista e prossimamente un medico per il pronto soccorso.

{loadposition adsense468x60}