Agostino Giorgianni con ‘Ova ca Niputddata’ vince il 1° concorso di cucina tradizionale eoliana

7 dicembre 2011 Salina News - Eolie News

 

Hanno partecipato:

Crescenzo Gruosso – bavette con pesce spada;

Angela Manfrè – Tagghiarini chi fasuli ianchi;

Enza Giammalva – Pasta ca muddica ai profumi eoliani;

Giovanna Ristuccia – Totani chini con patate alla salinara;

Immacolata Ziino – Favetta ca pasta;

Natalina Favaloro – cardieddi lazzini rapuddi con carne di maiale;

Maria Concetta Parusi – zuppa di lenticchi cu pani caliatu;

Assunta Pittari – pasta chi patieddi;

Agostino Giorgianni – Ova ca Niputddata;

Rosaria Casamento – bavette all’eoliana con totani; Concetta Natoli – spaghetti con crema di capperi e cucunci;

Angela Orto – coniglio all’agrodolce;

Tina Lo Schiavo – ghiotta di pesce stocco.

La giuria composta da Lucio Bernardi, Caterina Lauro, Marisa Crivelli, Bartolo Matarazzo, e Cristina Paino ha premiato i seguenti partecipanti:

1° classificato il piatto “Ova a Niputiddata;

2° classificato il piatto “Totani ripieni alla salinara”;

3° classificato, a pari merito “Coniglio all’agrodolce” e il piatto “bavette con pesce spada”

Si ringraziano, la cantina “Tenuta Castellaro” e il ristorante “Tre Delfini”. Lipari, 07 dicembre 2011 Il presidente della Sezione FIDAPA delle Isole Eolie “Le Sette Sorelle”

Eugenia Bernardi