A Lipari 7 persone denunciate per reati ambientali

26 febbraio 2012 Salina News - Eolie News

manutenzione delle imbarcazioni; un 58enne di Lipari il quale in qualità di titolare di una impresa individuale, avrebbe scaricato materiale inerte sul suolo pubblico ed una discarica non autorizzata in assenza delle previste autorizzazioni: l’intera area, adibita a deposito incontrollato di rifiuti, che si estende per circa 200 mq. veniva sottoposta a sequestro; un 45enne di Lipari, poiché in qualità di titolare di un’impresa di rimessaggio barche, avrebbe depositato illegalmente sul suolo rifiuti speciali; un 44enne di Lipari per aver realizzato e o gestito una discarica non autorizzata di rifiuti urbani e speciali pericolosi. Anche in questa circostanza, l’intera area, adibita a discarica non autorizzata, che si estende per circa 150 mq., veniva sottoposta a sequestro. Denunciato anche un 42enne di Lipari, titolare di un’attività di falegnameria per la riparazione e la costruzione di barche in legno, il quale avrebbe stoccato e smaltito illecitamente rifiuti speciali; un 44enne e un 48enne entrambi di Lipari, titolari entrambi di una autocarrozzeria, i quali avrebbero realizzato, in un’area sottoposto a vincolo paesaggistico, ambienti destinati ad officina e verniciatura. (g.p.)

{loadposition simply468x60}