Salina: a Malfa domani sera alla biblioteca Elviara Ciacci presenta il suo libro ” Vite Bruciate”

3 settembre 2014 La Biblioteca Comunale di Malfa
 
E lo si fa in maniera brutale,  tale procedura da alcuni è stata paragonata  all’orrore nazista: i cani vengono storditi con ‘paralizzante’, immessi nelle camere a gas e poi bruciati, ma molti di loro finiscono nei forni crematori ancora vivi.

 

{loadposition banner2}

 
Una pratica che un Paese civile come la Spagna, dimentica del trattato di Lisbona, usa per contrastare il fenomeno del randagismo.