SalinaDocFest: il programma di lunedi 26 giugno

26 giugno 2017 Eventi e Manifestazioni Salina

Nel pomeriggio, un doppio omaggio ai due filmaker in giuria. Franco Piavoli presenta il suo ultimo film, Festa: Con una piccola videocamera ho voluto catturare i momenti più significativi che si intrecciano in un antico rituale”racconta il regista – che esalta da un lato il sentimento religioso e dall’altro il bisogno di divertimento e di svago. Catturando dal vero molte immagini e montandole in sequenze alternate mi sono proposto di rappresentare i diversi stati d’animo che in queste occasioni affiorano contemporaneamente sui volti e nei gesti di uomini e donne di ogni età”. A seguire, sarà proiettato Un Transport en commun di Dyana Gayè un viaggio musicale attraverso il Senegal, in “taxi-brousse”, il mezzo di trasporto più popolare usato dai senegalesi per viaggiare nel paese. Queste macchine possono contenere sette passeggeri e partono solo quando sono al completo o se gli altri passeggeri pagano in supplemento i biglietti mancanti. I mezzi di trasporto pubblici hanno la particolarità di creare immediatamente una certa intimità tra i passeggeri il cui solo punto in comune è la destinazione. Già in fase di scrittura” – spiega Gayè – “la musica faceva parte della storia poiché ha sempre occupato un posto predominante nell’impostazione del mio lavoro. L’idea di dialoghi in canzoni è venuta spontaneamente, con la volontà di mischiare certe convenzioni della commedia musicale alla grande tradizione orale africana. Ogni personaggio ha una sua propria identità musicale legata al suo mondo e alle sue emozioni. Médoune Sall rivisita il Sabakh (musica tradizionale senegalese), mentre Dorine trasforma un negozio di parrucchiere in scena rock’n roll. Malick sogna di andare in Italia al ritmo del twist degli anni 60, e la Signora Barry ha il Blues di non aver approfittato della sua vita”

Il festival prosegue a Rinella, di fronte allo spettacolare belvedere di Punta Megna. Qui Jacopo Rampini presenterà Rumore di acque, testo di Marco Martinelli (Teatro delle Albe): un’intensa poesia/monologo in cui si intrecciano parole e canzoni per evocare, da un immaginario isolotto fra Africa e Europa, le sofferenze dei popoli in fuga dalla loro terra.

Si chiude in piazza, con la Lab Orchestra di Massimo Minutella. Fra gli ospiti della serata Rolando Giambelli, per i Beatlesiani d’Italia Associati.

PROGRAMMA:

MALFA – Sala SDF

CONCORSO UFFICIALE SDF XI

Padri e Figli. Verso terre fertili”

(in testa, proiezione cortometraggio n. 2 – Video contest )

10.00 Le canzoni di Giovanni Rosa (Italia, 2016 – 70’)

11.30 The good intentions di Beatrice Segolini e Maximilian Schlehuber (Italia, 2016 – 85’)

Incontro con i registi

MALFA – Sala SDF

15.00 Terceiro Andar di Luciana Fina (Italia, 2016 – 62’) – Replica

16.30 Omaggio a Franco Piavoli e Dyana Gayé

Festa di Franco Piavoli (Italia, 2016 – 40’)

Un Transport en commun di Dyana Gayè (FR/SEN, 2013 – 48’)

RINELLA– Punta Megna

19.00 SDF – Incontri Letterari

Jacopo Rampini legge Rumore di acque (di Marco Martinelli del Teatro delle Albe di Ravenna)

RINELLA – Piazza

Saluto del Sindaco di Leni

22.00 CONCERTO SDF XI

LAB ORCHESTRA di Massimo Minutella

Ospiti della serata Rolando Giambelli per Beatlesiani d’Italia Associati

ufficio stampa

Marzia Spanu

+39 335 6947068

spanumar@gmail.com

info@marziaspanu.com