Lipari: le Eolie e la Massoneria, convegno 24 e 25 aprile

23 aprile 2015 Eventi e Manifestazioni Eolie

 

Ma Le Eolie ospitarono anche numerosi Massoni inviati al confino quali antifascisti; gli stessi Nitti, Rosselli, ed altri erano massoni.

A Lipari, infine, fu inviato al confino al Gran Maestro Domizio Torrigiani “responsabile di agitazioni contro il Regime e lo Stato” dal 30 aprile 1927 al 20 ottobre 1928.

 

{loadposition banner2}

Attraverso il convegno del 24 e 25 aprile prossimo si traccerà, per la prima volta nel nostro arcipelago, un percorso organico che ripercorra le principali tappe dell’attività politica e sociale nei confronti della comunità Eoliana. Giacinto Lofaso e Pietro Lo Cascio testimonieranno dei loro antenati, Francesco De Mauro ed Emanuele Carnevale, Giuseppe La Greca, racconterà le vicende legate alle controversie tra la Mensa Vescovile ed il Comune di Lipari e racconterà della rivolta del 1926; concluderà gli interventi il Prof. Santi Fedele, dell’Università degli studi di Messina, che parlerà di Domizio Torrigiani. I lavori saranno conclusi dal Gran Maestro Stefano Bisi.

 

Ufficio Stampa Centro Studi