Vulcano: arrestato per trasporto di rifiuti pericolosi

6 agosto 2011 Cronaca Eolie

Nello specifico, i militari dell’Arma, nel corso del servizio di controllo del territorio hanno accertato che il cittadino straniero stava trasportando lungo una strada dell’isola, a bordo di un autocarro, rifiuti speciali pericolosi e non, consistenti in residuati agricoli e forestali ed altri rifiuti, in assenza della prevista autorizzazione. A quel punto, i militari dell’Arma, dopo avere intimato l’ALT al conducente del mezzo di trasporto, identificavano M. V., nato in Albania cl 1894, domiciliato in Vulcano (ME), il quale è stato tratto in arrestato per trasporto non autorizzato di rifiuti speciali. Nella circostanza, il mezzo di trasporto, un autocarro MITSUBISHI nonché tutto il materiale trasportato venivano sottoposti a sequestro. Il prevenuto, su disposizione dell’A.G., veniva accompagnato presso il proprio domicilio al regime degli arresti domiciliari.