Operazione ‘Tabula Rasa’ a Panarea e Stromboli

9 maggio 2011 Cronaca Eolie

Intensa attività di Polizia Demaniale ed Ambientale Marittima nelle isole di Panarea e Stromboli – Operazione “Tabula Rasa”.

Nel corso del mese di Aprile u.s. gli Uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, nell’espletamento di attività di prevenzione e tutela ambientale hanno effettuato presso le isole di Panarea e Stromboli un’intensa attività finalizzata a sconfiggere il proliferare dell’abusivismo Demaniale. Tale attività ha portato i Militari della Guardia Costiera ad effettuare n° 10 denunce, di cui n°8 a carico di varie Ditte e n°2 a carico di ignoti. Complessivamente sono stati posti sotto sequestro n°5 verricelli, n°1 box biglietteria, n°1 Cartello Pubblicitario, n°1 Gazebo utilizzato per la vendita di articoli casalinghi e souvenir e n°14 gavitelli abusivamente posizionati nello specchio acqueo antistante il molo di Scari dell’isolan di Stromboli, ed abusivamente utilizzati per la sosta di natanti e imbarcazioni, intralciando la sicurezza della navigazione. Presso l’isola di Panarea, si è altresì proceduto al sequestro di circa 30 corpi morti in cemento armato, che presumibilmente sarebbero stati utilizzati per la realizzazione di campi boe abusivi. Durante le attività di controllo si è proceduto inoltre ad elevare n°11 Processi Verbali di Contestazione Amministrativa a carico dei proprietari delle ruspe collocate senza autorizzazione sull’arenile Demaniale Marittimo.